Ottime prove di Balaso e Milan. Impiegato anche Zoppellari. Non preoccupa la distorsione di Berger: è già tornato ad allenarsi col gruppo  

primo azzurro a sx – Sebastiano Milan mura la Francia. Per lui 38 punti in 3 gare

Tre vittorie in tre gare. Ottimo avvio per l’Italia ai mondiali Under 21 che si stanno disputando in Messico. Del gruppo fanno parte i seguenti atleti bianconeri: l’opposto Sebastiano Milan, il libero Fabio Balaso e il palleggiatore Francesco Zoppellari. Dopo le vittorie per 3-1 sulla Slovenia e per 3-0 sulla Francia (dove Milan ha realizzato rispettivamente 21 e 15 punti), è arrivata anche la vittoria per 3-1 nei confronti del Giappone. Anche nel corso di quest’ultimo match hanno giocato tutti e tre i bianconeri, contribuendo così ad ottenere il primo posto dell’Italia nel girone D. Grazie a questi risultati, ora accederanno alla fase successiva dove – nel giro di due giorni – affronteranno rispettivamente Canada, Cina e Russia. Curiosità: nello staff dell’Italia ci sono anche il secondo allenatore Simone Roscini e lo scout Fabio Dalla Fina, nel recente passato entrambi a Padova nello medesimo ruolo.PICCOLA DISTORSIONE PER BERGER. Nei giorni scorsi lo schiacciatore Alexander Berger, durante una seduta tecnica di allenamento, è rimasto vittima di una piccola distorsione alla caviglia. A seguito degli accertamenti medici effettuati, non sono stati ravvisate lesioni gravi, motivo per cui il giocatore è già tornato ad allenarsi gradualmente col gruppo. Alberto SanaviaUfficio Stampa Tonazzo Padovapallavolopadova.com