Scivolone per i bianconeri contro l’eterna “rivale” Monza. Appuntamento sabato 3 gennaio in casa contro Trento  Tonazzo Padova – Vero Volley Monza 1-3(20-25; 25-22; 25-27; 18-25) Tonazzo Padova: Mattei 2, Orduna 1, Giannotti 19, Rosso 23, Volpato 8, Quiroga 2, Balaso (L); Garghella 2, Beccaro, Milan 1, Aguillard 3. Non entrati: Vianello, Gozzo. Coach: Valerio Baldovin.Vero Volley Monza: Elia 8, Gotsev 8, Galliani 11, Padura Diaz 16, Jovovic 2, Botto 13, De Pandis (L); Tiberti 1, Gonzalez, Bonetti. Non entrati: Procopio, Wang. Coach: Oreste Vacondio.Arbitri: Gnani-Cappello.Durata: 23’, 28’, 30’, 27’. Tot. 1h 48’.Spettatori: 2.056.Incasso: 5.841 euro.MVP: Williams Padura Diaz (Vero Volley Monza). Ultima sfida del girone d’andata per la SuperLega 2014/15. Al PalaFabris si affrontano Padova e Monza, squadre che nelle ultime stagioni sono state protagoniste della serie A2.Debole avvio per la squadra di casa, molto fallosa in avvio di primo set. Il muro di Botto che vale il provvisorio 4-8, costringe coach Baldovin a chiedere subito pausa di gioco. Monza va al time out tecnico sul 7-12, dovendo così solamente gestire un discreto vantaggio. L’ace del 10-16 di Padura Diaz conferma il buon momento dei lombardi e Garghella entra in campo per Quiroga al fine di dare una mano alla ricezione patavina. Nonostante il tentativo di recupero grazie ai colpi di Giannotti, Monza chiude 20-25.Decisamente diverso l’avvio di secondo set per la Tonazzo, che con Quiroga e Rosso spingono fino al momentaneo 7-2 che porta coach Vacondio ad interrompere il gioco. Al ritorno in campo, Padova spreca il vantaggio acquisito (7-6). Giannotti al servizio trova il break giusto, tanto da spingere la Tonazzo sul 12-8. Ancora una volta i bianconeri sprecano il vantaggio accumulato, regalando il 13-14 a Monza che porta coach Baldovin a richiamare a sé la squadra. Si lotta punto a punto e questa volta è la Tonazzo ad avere la meglio (25-22).Si riparte nel terzo set con Garghella per Quiroga e Tiberti per Jovovic. Sul 3-0 firmato da Volpato, coach Vacondio chiama tutti in panca. Il muro di Monza ha la meglio con Elia e sul 5-5 c’è l’aggancio. Ancora una volta è un testa a testa tra le due formazioni con Aguillard in campo per Mattei (17-16). Si va ai vantaggi e alla fine la spunta Monza con il colpo finale di Padura Diaz che vale il 25-27.Il quarto set comincia con l’allungo di Monza sul 7-12, che costringe Padova a dover rincorrere e il Vero Volley a sognare la vittoria. Un po’ di nervosismo per qualche decisione contestata dalla squadra di casa porta all’espulsione di Orduna e al time out di coach Baldovin sul 9-16 per riportare la calma. Monza può approfittare della situazione e lo fa con il muro dell’11-20 di Elia su Aguillard che sembra creare il definitivo solco tra le due squadre. I brianzoli chiudono 18-25 portando a casa così la prima vittoria della stagione.SABATO PROSSIMO ARRIVA TRENTO. Pochi giorni e la Tonazzo Padova sarà nuovamente in campo al PalaFabris alle ore 20.30 di sabato 3 gennaio per affrontare l’Energy T.I. Diatec Trentino, regina d’inverno della SuperLega.  VIDEO CHECK  1° SET4-9 (attacco Rosso): Video check richiesto da Tonazzo Padova per verifica invasione. Decisione arbitrale confermata. 4-10.19-24 (servizio Giannotti). Video check richiesto da Vero Volley Monza per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata. 20-24.  2° SET2-0 (attacco Rosso): Video check richiesto da Tonazzo Padova per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata. 3-0.13-15 (servizio Gotsev): Video check richiesto da Vero Volley Monza per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata. 14-15.18-18 (attacco Padura Diaz): Video check richiesto da Tonazzo Padova per verifica invasione. Decisione arbitrale confermata. 18-19.  3° SET19-16 (servizio Aguillard): Video check richiesto da Vero Volley Monza per verifica in/out. Decisione arbitrale invertita. 19-17.23-22 (muro Rosso): Video check richiesto da Vero Volley Monza per verifica invasione. Decisione arbitrale invertita. 23-23.  4° SET7-10 (muro Gotsev): Video check richiesto da Tonazzo Padova per verifica in/out. Decisione arbitrale invertita. 7-11.   Nicola Baldon (secondo allenatore Tonazzo Padova): «Oggi abbiamo commesso troppe leggerezze e purtroppo ci sono costate caro. Non ci siamo espressi come nelle ultime partite e Monza giustamente ha approfittato di questo momento per portare a casa i tre punti».Williams Padura Diaz (opposto Vero Volley Monza): «Volevamo fortemente questa vittoria e conquistarla contro una diretta concorrente era importante anche per il morale oltre che per la classifica. Abbiamo cercato di sbagliare il meno possibile e questo ci ha permesso di avere la meglio contro Padova». Alberto SanaviaUfficio Stampa Tonazzo Padovapallavolopadova.com