L’opposto padovano, al sesto anno in bianconero, è stato il miglior realizzatore italiano del 2014/15. Ecco la video intervista  

Giannotti riceve il premio MVP di febbraio da Stefano Tonazzo

Sarà ancora Stefano Giannotti l’opposto della Tonazzo Padova per la stagione 2015/16. Nato il 14 maggio 1989 a Padova, nella scorsa stagione (la sua prima da titolare in SuperLega) ha realizzato 381 punti, di cui 27 muri e 32 ace. Grazie a questi numeri, Giannotti ha chiuso la Regular Season 2014/15 come terzo marcatore della SuperLega e primo marcatore italiano del campionato, ricevendo inoltre il premio UnipolSai MVP di febbraio 2015. Cresciuto nelle giovanili bianconere, nel 2009/10 ha conquistato la promozione in B1 con la Pallavolo Mestrino mettendosi in luce per le sue doti in attacco. Nel corso del 2012/13 ha giocato con regolarità a partire dalla 9° giornata di andata e da quel momento ha avuto l’occasione di far conoscere a tutti anche le proprie capacità a muro. Nel 2013/14 ha conquistato il titolo di miglior giocatore della finale della Del Monte Coppa Italia A2 ed è stato uno dei trascinatori della squadra verso la promozione della Tonazzo in SuperLega.LA CARRIERA DI STEFANO GIANNOTTI2014-16: Tonazzo Padova (SuperLega A1)2012-14: Tonazzo Padova (A2)2011-12: Fidia Padova (A1)2010-11: Phyto Performance Padova (A2)2009-10: Pallavolo Mestrino (B2)2008-09: Under 20 Sempre Volley Padova (C) Alberto SanaviaUfficio Stampa Tonazzo Padovapallavolopadova.com