L’opposto provvisoriamente aggregato alla Kioene in attesa della sua prossima avventura a Shangai. Nel frattempo scatta il count down per l’amichevole di domenica 2 settembre tra Italia e Cina alla Kioene Arena (ore 18.00). La gara sarà trasmessa in diretta su Rai Sport

 

 

E’ iniziata la seconda settimana di preparazione per la Kioene Padova. Da oggi si è aggiunto provvisoriamente al gruppo l’opposto Giulio Sabbi, che nelle prossime settimane si allenerà con Travica & C. in attesa della sua prossima avventura nel campionato cinese con la squadra di Shangai.
«Ringrazio la Società e il coach Valerio Baldovin per avermi dato la possibilità di allenarmi con Padova», dice l’atleta romano. «Conosco molti dei ragazzi che militano nella Kioene – prosegue – e questo mi darà l’opportunità di prepararmi al meglio prima di partire per la Cina. Ho accettato molto volentieri la proposta di Shangai, con la quale nel 2015/16 vinsi lo scudetto». Attualmente la Kioene Padova sta lavorando a ranghi ridotti, dato che all’appello mancano ancora Lazar Cirovic, Santiago Danani, Luigi Randazzo e Maurice Torres. «Ci fa molto piacere avere Giulio con noi – spiega coach Baldovin – perché questo ci consentirà di aumentare la qualità tecnica degli allenamenti in attesa che rientrino tutti i nostri atleti».
DOMENICA AMICHEVOLE ITALIA-CINA. Nel frattempo fervono i preparativi per la sfida amichevole tra Italia e Cina di domenica 2 settembre (ore 18.00, Kioene Arena). Da ieri tutti i biglietti a disposizione sono stati venduti, per cui si prevede una giornata di grande festa per la Nazionale di pallavolo maschile allenata da coach Gianlorenzo Blengini. Si ricorda inoltre che la sfida sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport.

 

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com