Lo schiacciatore canadese sarà alla Kioene Padova anche nel 2019/20. «Qui c’è un forte legame tra Società, pubblico e squadra». L’Under 20 chiude la Junior League al 5° posto

 

 

Altra conferma in casa Kioene Padova. Dopo il capitano Dragan Travica, rinnovo in bianconero dello schiacciatore canadese Ryley Brendan Barnes per la stagione 2019/20. Nato a Edmonton l’11 ottobre 1993, Barnes è cresciuto pallavolisticamente all’Università di Alberta. Con la Nazionale canadese ha conquistato una medaglia di bronzo alla World League 2017. Al Tours nel campionato francese nel 2016/17 con cui ha ottenuto la vittoria della Coppa Cev vincendo la finale di ritorno al Golden Set contro Trento, nella stagione 2017/18 ha giocato in Russia con la formazione dell’Ural Ufa. Giunto a Padova a dicembre del 2018 per rinforzare il reparto degli schiacciatori dopo l’infortunio di Luigi Randazzo, con la Kioene ha collezionato 17 presenze in gare ufficiali realizzando complessivamente 87 punti (di cui 12 ace e 5 muri vincenti).
Come hai vissuto la tua prima stagione in Italia?
«Mi piace questa Superlega. E’ stato un campionato molto duro ma mi sono divertito molto e cercherò di fare ancora meglio della passata stagione. Poi in Italia si vive davvero bene. Nello specifico, Padova è una città a misura d’uomo. Qui si ha tutto e inoltre è una città universitaria, viva e giovane. Non vedo davvero l’ora di tornare. Voglio ringraziare inoltre i tifosi perché mi hanno accolto a braccia aperte e questo calore mi ha permesso di vivere un’annata ricca di emozioni».
Cosa ti è piaciuto della Kioene Padova?
«Sono rimasto colpito anzitutto dal coinvolgimento dei fan e degli sponsor. C’è un forte legame tra Società, pubblico e squadra. Inoltre al mio arrivo nel corso della stagione, i nuovi compagni sono stati molto accoglienti e hanno reso più facile il mio inserimento nei meccanismi di gioco».
Cosa ti aspetti dal prossimo campionato?
«Sappiamo che sarà impegnativo, ma sono certo che continuando a lavorare allo stesso modo con coach Valerio Baldovin, saremo in grado di migliorare ulteriormente. Per noi giocatori questo dovrà essere il primo obiettivo».
JUNIOR LEAGUE: KIOENE CHIUDE AL QUINTO POSTO. La Kioene Padova Under 20 chiude al 5° posto la Del Monte Junior League – “Trofeo Massimo Serenelli”. Nella tre giorni di Castellana Grotte (BA) i bianconeri cadono per 3-1 e 3-2 contro Civitanova e Trento, ottenendo poi la vittoria per 3-1 contro Modena e per 3-0 contro Tuscania nella finale valida per l’assegnazione del 5° posto.

 
Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com