Sono 12 le aziende che sposano da subito il progetto con in testa il main sponsor Kioene. Il DS Santuz: «Crescere dal punto di vista sportivo, imprenditoriale e dell’impegno sociale»

 

 

#RoadTo2020: questo l’hashtag che accompagna il piano di crescita triennale della Kioene Padova. Dopo l’annuncio del prolungamento della collaborazione con il main sponsor Kioene, giovedì 27 aprile si è svolta una piacevole serata a Villa Tacchi di Villalta di Gazzo Padovano (PD) durante la quale è stato presentato il progetto. Le prime aziende che aderiscono al piano di crescita triennale #RoadTo2020 sono: Kioene, Baap Bergamaschi, Salumificio M.Brugnolo, Ortoromi, Valbona, Despar, Elettroveneta, Tecnocrane, P&P Costruzioni, Cos.Idra, ARC Ingegneria, Padana Edile.
«Vogliamo continuare a crescere – dice il direttore sportivo Stefano Santuz – per portare risultati sportivi importanti in questa città, ma soprattutto coinvolgere ulteriormente il tessuto imprenditoriale del territorio affinché ci affianchi in un percorso che non è esclusivamente sportivo, ma di sviluppo delle relazioni e dell’impegno sociale nelle scuole che permetta a tutta la città di partecipare a questo progetto».
Nel corso di una breve presentazione di #RoadTo2020 davanti ad oltre un centinaio fra soci, sponsor e partner dei bianconeri, sono state ripercorse le tappe che – dal 2009 ad oggi – hanno permesso alla Società di crescere. Un dato su tutti: dalle 7 aziende coinvolte alla nascita della Pallavolo Padova, ad oggi il numero è cresciuto a 104. Pallavolo Padova non sarà sola in questo percorso, ma si affiderà all’esperienza di De Vivo Brand Links per implementare le proprie strategie di marketing per rafforzare il valore del marchio. «L’idea che hanno avuto i primi soci fondatori – continua Santuz – fu quello di utilizzare un sistema non legato ad un’unica azienda, ma che si sviluppasse in maniera orizzontale, coinvolgendo tutti i loro partner per dare vita ad un progetto sportivo che ha come fine ultimo il coinvolgimento di tutto il territorio».
#RoadTo2020 quindi apre la strada ad un futuro che la Kioene Padova vuole vivere da protagonista anche nel settore giovanile, programmando con oculatezza un percorso che, oggi più che mai, vede la Società bianconera solida nei propri bilanci e proiettata verso un 2020 di nuovi obiettivi da raggiungere.

 


Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com