Con i padroni di casa avanti per 2-0 Clevenot &C. hanno la meglio sulla Kioene Padova. Volpato: «Abbiamo cominciato a sentire la pressione e loro sono cresciuti»

 

 


Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza 2-3
(26-24, 25-17, 26-28, 16-25, 11-15)

 


Kioene Padova
: Stern 14, Vitelli 10, Shoji 2, Volpato 8, Bottolo 19, Wlodarczyk 14, Danani (L); Fusaro, Merlo, Ferrato Milan 1. Non entrati: Canella, Casaro, Gottardo (L). Coach: Jacopo Cuttini.
Gas Sales Bluenergy Piacenza
: Russell 18, Candellaro 8, Grozer 15, Clevenot 21, Mousavi 9, Baranowicz 1, Scanferla (L); Polo 1, Izzo, Tondo, Antonov 1, Finger 2. Non entrati: Botto Fanuli (L). Coach: Lorenzo Bernardi.
Arbitri: Simbari-Cerra.
Durata: 31’, 32’, 38’, 29’, 18’. Tot. 2.28’
MVP:  Trevor Clevenot
NOTE. Servizio: Padova errori 19, ace 6; Piacenza errori 19, ace 8. Muro: Padova 8, Piacenza 10. Ricezione: Padova 49% (30% prf), Piacenza 38% (22% prf). Attacco: Padova 46%, Piacenza 48%.

 

 

Sfiorate le due ore e mezza di gioco alla Kioene Arena nell’ottava gara di ritorno di Regular Season. In una serata che vede Padova sprecare 2 set di vantaggio, Piacenza riaccende la luce e agguanta un tie break inizialmente insperato incoronando il capitano Clevenot MVP. Dall’altra parte del campo Stern raggiunge i 1400 punti in carriera e Vitelli mette a referto 4 muri punto e i 600 punti come giocatore professionista.
LA CRONACA. Dopo i primi scambi equilibrati, l’ace di Russell su Bottolo segna il +4 ospite (11-15). Il muro Kioene firmato da Vitelli avvicina Padova, 19-20. Il lungo linea del bassanese bianconero porta Padova avanti (21-20). Candellaro blocca la prima linea Kioene, nuovo sorpasso Gas Sales: 22-23. Ancora il muro è decisivo, il block di Volpato su Grozer porta Padova sul set point, annullato dall’errore dai 9 metri di Stern. Wlodarczyk mette la parole fine al primo parziale per 26-24 in favore della Kioene.
I 3 punti consecutivi Kioene convincono Bernardi a fermare il gioco, è 8-5 Padova. Sul 10-5 casalingo cambio in regia per Piacenza, Izzo subentra a Baranowicz. Russell dà il cambio ad Antonov sul 13-8 Kioene. Senza corrente la formazione Gas Sales con Wlodarczyk che mette a segno l’ace del 20-9. 25-17 patavino grazie alla pipe di Bottolo.
Il video check per il presunto tocco a muro Kioene manda le squadre al time out sull’8-4 bianconero. Vano il tentativo di Grozer di contenere l’attacco di Bottolo, è 14-9 Kioene. Il punto al servizio del capitano Clevenot permette a Piacenza di accorciare: 16-14. Wlodarczyk sbaglia sotto rete ed arriva la parità alla Kioene Arena, 16-16. Piacenza di nuovo vicina 22-21, Polo entra per il servizio. 23-24 ospite e time out chiamato da Cuttini. Russel rimanda la fine del match, 26-28 Gas Sales.
La Gas Sales si è svegliata e il muro di Clevenot su Stern vale il 5-8. Chiamato in causa all’ingresso in campo, Milan la mette, 6-11. Padova non riesce a sfruttare le occasioni e Piacenza si allontana (10-17). Il servizio vincente del capitano Gas Sales Buenergy dà il primo set point alla formazione di Bernardi, finalizzato dal muro di Grozer su Bottolo, 16-25.
Tie break che si apre con il secco 0-3 di Piacenza. L’appoggio mancino di Russel non passa, 3-4. Al cambio campo gli ospiti sono avanti: 6-8. Si allunga il vantaggio per Piacenza (6-10). Dopo il punto di Volpato, 8-11 va Merlo in battuta. L’attacco di Clevenot mette il punto sulla gara, 11-15.
LA GARA IN TV. La replica televisiva della sfida sarà trasmessa lunedì 18 gennaio alle ore 21.00 su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre). Repliche per tutta la settimana anche su Tv7 Sport (canale 212). Per vedere la programmazione televisiva completa, visitare la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.
DOMENICA A MILANO, POI COPPA A CIVITANOVA
. Alle ore 16.00 di domenica 24 gennaio, sfida esterna con l’Allianz Milano. La gara dei quarti di Coppa in casa della Cucine Lube Civitanova si giocherà all’Eurosuole Forum alle ore 17.00 di mercoledì 27 gennaio. Mercoledì 3 febbraio, appuntamento esterno alle ore 20.30 con la Consar Ravenna. Ultima di Regular Season alla Kioene Arena con la NBV Verona alle ore 18.00 di domenica 7 febbraio.

 

Marco Volpato (Kioene Padova): “Dopo il terzo set abbiamo cominciato a sentire la pressione che in realtà avrebbe dovuto avere Piacenza, che invece è cresciuta. Loro sono cresciuti e hanno cambiato marcia e in una gara lunga come questa anche avere una buona panchina paga”.
Leonardo Scanferla (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Con Padova è stata una gara complicata. Dal terzo set abbiamo dimostrato di non mollare mai e crederci. Fare affidamento sulle nostre capacità è stato decisivo con Padova che gioca sempre spavalda”.

 

 
Cecilia Bacco
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com