Lo schiacciatore siciliano vestirà la maglia della Kioene anche nel 2018/19. «La nostra forza sarà il gruppo. Lotteremo per conquistare quei playoff sfuggiti per un soffio nel 2017/18»

 

 

Anche per la stagione 2018/19 Luigi Randazzo sarà un atleta della Kioene Padova. E’ stato rinnovato il prestito di una stagione dalla Cucine Lube Civitanova per lo schiacciatore siciliano che nell’ultima stagione ha realizzato 510 punti (37 ace e 31 muri) tra campionato, Play Off Challenge e Coppa Italia. Nato a Catania il 30/04/1994, Randazzo ha chiuso la regular season 2017/18 al 5° posto nella classifica marcatori del campionato (9° includendo anche play off e Coppa Italia), dimostrandosi uno dei punti di riferimento dell’attacco bianconero. Una conferma importante per la squadra di coach Valerio Baldovin, che potrà così contare sul suo apporto di potenza ed esperienza.
Anche per la stagione 2018/19 i tifosi bianconeri ti vedranno protagonista alla Kioene Arena con la maglia di Padova. Cosa ti aspetti dal prossimo campionato?
«Mi aspetto di lottare, come sempre. Credo che la prossima Superlega sarà ancora più competitiva e quindi daremo il massimo per centrare l’obiettivo playoff che l’anno scorso è sfuggito per un soffio».
Cosa ti è piaciuto della tua prima stagione con la Kioene Padova?
«Il gruppo, senza dubbio. E’ stata una stagione di alti e bassi in termini di risultati, ma è anche vero che si trattava di un gruppo totalmente nuovo. Cercheremo di fare tesoro della scorsa stagione per affrontare al meglio la prossima».
Quali saranno i punti di forza della nuova Kioene Padova?
«La voglia di lottare e di dimostrare che possiamo mettere in difficoltà chiunque. Ci attenderanno delle dure sfide, ma la Kioene Arena sarà l’uomo in più in campo».
Come stai vivendo questa avventura estiva con la maglia della Nazionale?
«E’ un periodo intenso. Fra allenamenti e gare stiamo dando il nostro massimo. Giocare per questa maglia è sempre emozionante e confido in questo gruppo per dare all’Italia le gioie che merita».

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com