Vittoria al tie break per i bianconeri di coach Baldovin: terza vittoria su tre amichevoli. Rosso: «partita meno bella di venerdì scorso, ma è importante vincere»  Tonazzo Padova – Calzedonia Verona 3-2(25-18; 21-25; 25-23; 16-25; 15-8) Tonazzo Padova: Mattei 5, Vedovotto 13, Orduna 4, Giannotti 20, Balaso (L), Rosso 11, Volpato 3, Garghella 4, Paoli 6, Groppi, Casaro. Non entrati: Gozzo. Allenatore: Valerio Baldovin.Calzedonia Verona: Blasi, Pesaresi (l), Magalini, Coali 3, Gabriele 16, Boninfante 3, Bellei 25, Anzani 7, Gonzalez 8. Non entrati: Zanini, Segala, Centomo. Allenatore: Matteo De Cecco.Durata: 21’, 23’, 26’, 21’, 13’. Tot. 1h 44’Terza vittoria consecutiva per la Tonazzo Padova che, in questa serie di amichevoli pre campionato, sta fornendo buoni spunti al coach Valerio Baldovin. Dopo essersi imposti per 3-1 lo scorso weekend nella sfida di “andata” a Valeggio sul Mincio contro la Calzedonia Verona, i patavini hanno replicato anche al PalaFabris conquistandosi il match al tie break.Dopo un buon primo set concluso 25-18, gli atleti della Tonazzo commettono troppi errori nel secondo parziale lanciando gli scaligeri sul 6-12. Nonostante il recupero nel finale, Verona conquista il set 21-25. Molto combattuto il terzo parziale, dove sono i due ace di Garghella nel finale ad aiutare la sua squadra a chiudere 25-23. Dopo un quarto set in cui la stanchezza ha pesato molto sulle gambe dei bianconeri (16-25), al tie break Rosso & C. hanno permesso alla Tonazzo di staccare fin dal 4-1 e portare il match a concludersi 15-18.«Dal punto di vista dello spettacolo – ha detto il capitano Mattia Rosso a fine match – è stata una partita meno bella rispetto a venerdì scorso. Abbiamo alternato momenti buoni ad altri meno brillanti. Di sicuro c’è ancora molto lavoro da fare, ma è sempre poistivo uscire da un match con una vittoria, anche se in amichevole».GIOVEDI’ MATCH AL PALAFABRIS CONTRO IL RAVENNA DELL’EX CRICCA. La Tonazzo Padova scenderà in campo alle ore 17.30 di giovedì 26 settembre al PalaFabris per affrontare la CMC Ravenna. Si tratterà di un altro importante test di preparazione alla Regular Season che scatterà ufficialmente il 20 ottobre. Sarà l’occasione per “riabbracciare” Manuele Cricca, ex centrale bianconero che ha lasciato un ottimo ricordo nella Città del Santo. La CMC Ravenna, che affronterà il prossimo campionato di serie A1, è guidata da coach Marco Bonitta. Alberto SanaviaUfficio Stampa Tonazzo Padovapallavolopadova.com