La Kioene Padova è ai quarti di finale della Del Monte© Coppa Italia. Vitelli «Questa squadra c’è sempre». 17 muri punto (Wlodarczyk 6)

 

 

Kioene Padova – Top Volley Cisterna 3-2
(20-25, 25-21, 19-25,25-26, 15-13)

 
Kioene Padova: Stern 26, Vitelli 8, Shoji 7, Volpato 8, Bottolo 8, Wlodarczyk 18, Danani (L); Merlo, Milan, Canella 3. Non entrati: Bellomo, Fusaro, Gottardo (L). Coach: Jacopo Cuttini.
Top Volley Cisterna: Sottile 1, Tillie 14, Rossi 6, Onwuelo 18, Randazzo 13, Szwarc 9, Cavaccini (L); Cavuto 1, Seganov 2, Rossato 1, Rondoni.Non entrati: Krick. Coach: Lorenzo Tubertini.
Arbitri: Piana-Papadopol.
Durata: 24’, 27’, 27’, 34’, 20’. Tot. 2.12
Spettatori: 301
Incasso: Euro 1175
MVP: Toncek Stern
NOTE. Servizio: Padova errori 23, ace 11; Cisterna errori18 , ace 7. Muro: Padova 17, Cisterna 5. Ricezione: Padova 53% (30% prf), Cisterna 44% (19% prf). Attacco: Padova 44%, Cisterna 42%.

 

 

La Kioene Padova entra ai quarti di finale della Del Monte© Coppa Italia. L’infrasettimanale patavino premia la grinta dei ragazzi di Cuttini in un match dove non sono mancate le scintille. Stern, eletto MVP per la terza gara consecutiva, mette a referto 26 punti.
LA CRONACA
. Il sestetto Kioene Padova è invariato rispetto alla gara interna con Latina, eccezion fatta per Bottolo, schierato tra i titolari, preferito a Milan. Vantaggio Kioene, 5-4, grazie all’ace di Stern che Cavaccini non riesce a contenere. Cisterna prova l’allungo con una striscia positiva a muro, 14-17, Cuttini ferma il gioco. Rossi chiude il set per 20-25 in favore della Top Volley Cisterna con un ace.
Al rientro in campo la Kioene Padova si porta sul 6-4 e prova l’allungo con Stern e Bottolo. Sul 12-9 patavino gli ospiti invocano il videocheck per un attacco out, l’occhio di falco dà però ragione ai padroni di casa. Con l’ace di Wlodarczyk Tubertini richiama i suoi in panchina(14-10). La formazione ospite perde il ritmo e lascia scappare i bianconeri a +7 (20-13). La Kioene Padova spreca 3 set point e sul 24-20 è timeout bianconero: è il momento di Milan, che fa rifiatare Stern. Per 25-21, l’attacco di Wlodarczyk porta la gara sull’1-1.
Onwuelo mattatore dell’incipit del terzo parziale con la Top Volley Cisterna avanti di un punto (7-8). Il punto del -1 Kioene Padova (14-15) è il muro del capitano Fox Volpato. La Top Volley Cisterna allunga e sul 14-20 Stern ammette il tocco a muro. Rondoni in battuta per la potenziale chiusura del terzo parziale ma Stern gioca bene con le mani del muro. Il fallo di linea del numero 90 bianconero porta sul 2-1 i laziali per 19-25.
Avvio di quarto parziale che mette a referto il giallo per entrambe le compagini, a causa del battibecco tra Danani e Seganov. Il videocheck richiesto per un presunto tocco a muro bianconero smentisce la squadra di Tubertini, 6-3. Con il suo ace, Volpato porta la Kioene Arena sul 15-9. Il punto del 15-13 lo segna il fatto a rete di Vitelli, Cuttini fa rifiatare i suoi. 20-19 si avvicina Cisterna con il muro imponente del neo entrato Szwark. Vitelli rimanda tutto al tie-break con il muro che vale il 25-23.
Onwuelo apre positivamente il quinto set per i suoi. L’errore al servizio di Stern mantiene i laziali sul +2 (4-6). Al cambio campo la Top Volley Cisterna è avanti 5-8. Wlodarczyk porta la parità con il muro su Onwuelo, 9-9. Gesto di stizza di Seganov che gli costa il rosso e porta la Kioene Padova al match ball 14-13. Lo slash di Wlodarczyk, in arte Wlody, mette il punto sulla gara per il 5-13 finale.

 

 
LA GARA IN TV. La sfida di questa sera sarà trasmessa giovedì 24 settembre alle ore 21.00 su Tv7 News (canale 87 del digitale terrestre). Repliche per tutta la settimana anche su Tv7 Sport (canale 212). Per vedere la programmazione televisiva completa, visitare la sezione “TV e streaming” del sito www.pallavolopadova.com.
DOMENICA INIZIA LA REGULAR SEASON CON TRENTO
. Alle ore 18.00 di domenica 27 settembre la Kioene Arena ospiterà l’Itas Trentino in occasione della prima sfida del campionato Superlega Credem Banca. Le prevendite on-line sono disponibili nella sezione Biglietteria del sito www.pallavolopadova.com. Si ricorda che – il giorno della partita – non sarà possibile acquistare tagliandi alle biglietterie della Kioene Arena.

 
Marco Vitelli (Kioene Padova): “Questa squadra mi piace perché gioca anche quando manca la prestazione del singolo. Non molliamo mai una palla, per questo le nostre gare sono sempre sofferte e avvincenti. Noi ci siamo sempre”.

 

 
Andrea Rossi (Top Volley Cisterna): “Nonostante fossimo arrivati molto concentrati alla gara, non siamo stati capaci di concludere. Abbiamo subito in ricezione e a muro, specie su Stern che ha fatto una gran gara. Peccato perché questa sera la partita era alla nostra portata”.

 

Cecilia Bacco
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com