Kio-Ene Under 19 tra campionato e Memorial Cornacchia. Fusaro convocato in Azzurro  Oltre alla prima squadra, prosegue l’attività del settore giovanile. In ambito regionale, stasera l’Under 19 di coach Luciano Scaggiante affronterà alle ore 20.30 al PalaFabris l’Avolley Schio. Un match importante dato che la Kio-Ene occupa il secondo posto in classifica (24 punti) mentre l’Avolley è al terzo posto (20 punti). Per i bianconeri sarà l’occasione per cercare di superare il Volley Treviso che occupa il primo posto a 26 punti, ma che ha una gara in più rispetto ai patavini. Lo stesso gruppo è impegnato anche nel campionato nazionale di serie B2 (girone C) e, dopo la bella vittoria ottenuta a Bassano per 0-3 il 21 marzo, sabato scorso ha strappato un punto alla Polisportiva Olympia Gorizia (2-3).Per i giovani atleti di coach Scaggiante, questo weekend inizierà inoltre il prestigioso Memorial Cornacchia (dal 4 al 6 aprile), torneo internazionale giunto alla 33° edizione e al quale partecipano squadre di club e Nazionali di categoria da tutto il mondo. Le partite verranno giocate in 8 eccellenti palazzetti, distribuiti nelle affascinanti terre friulane della provincia di Pordenone. La Kio-Ene Padova è inserita nel girone E, dove affronterà il Dunav Ruse (Bulgaria) e le Nazionali di categoria del Cile e dell’Ungheria. «I ragazzi già stanno affrontando un campionato impegnativo come la B2 – dice coach Scaggiante – ma il Memorial Cornacchia sarà di sicuro un appuntamento prestigioso per dare modo ai nostri atleti di confrontarsi con realtà pallavolistiche variegate. Sono sicuro che questo appuntamento permetterà d’implementare il loro bagaglio d’esperienza».FUSARO CON LA SELEZIONE ITALIANA. Al Memorial Cornacchia un giocatore patavino non indosserà la maglia della Kio-Ene. Si tratta del centrale Francesco Fusaro, convocato dal tecnico federale Mario Barbiero per partecipare alla manifestazione indossando la maglia della selezione dell’Italia. Nel suo girone affronterà Rovigno (Croazia), Lizards Lubbeeck (Belgio) e una selezione del Baden Wurttemberg (Germania). Alberto SanaviaUfficio Stampa Tonazzo Padovapallavolopadova.com