Venerdì la vittoria contro il Silvolley. Ma Orduna e Mattei danno spettacolo anche nel calcio a 5. Il 6 maggio bianconeri a Parma ospiti del consorzio “Il buon gusto Veneto” al CIBUS, salone internazionale dell’alimentazione 

Santiago Orduna (sx) insieme al fratello Matias con la maglia del River Plate

Dopo la vittoria per 3-0 in amichevole ottenuta venerdì 25 aprile a Trebaseleghe contro il Silvolley che affronta il campionato di serie B1, la Tonazzo Padova continua ad allenarsi al PalaFabris in attesa di dare il via alla nuova stagione sportiva. I bianconeri si alleneranno agli ordini di coach Valerio Baldovin dalle ore 15.00 alle 17.00 di martedì 29 e mercoledì 30 aprile. Venerdì 2 maggio, sempre nella stessa fascia oraria, si alleneranno invece al PalaSpiller.CALCIO A 5 E BENEFICENZA: VINCE LA SQUADRA DELLA TONAZZO PADOVA. Grande partecipazione al torneo di calcio a 5 a scopo benefico organizzato dai tifosi bianconeri del Club Elisir e del Men In Black Group. Lo scopo del torneo – che si è svolto domenica a Chiesanuova – è stato quello di far conoscere e raccogliere fondi per Silvia, una bambina affetta da un grave ritardo psicomotorio di origine ancora sconosciuta. Al torneo hanno partecipato una squadra formata da giornalisti locali, quella del Club Elisir di Chiesanuova, del Club Elisir di Codiverno e una formazione composta da soci e sponsor della Tonazzo Padova oltre ai due giocatori Andrea Mattei e Santiago Orduna. Per la cronaca, è stata proprio la formazione bianconera ad imporsi in finale ai rigori. Il vero successo però è stato quello legato alla solidarietà nei confronti di Silvia e della sua famiglia, che hanno ricevuto l’abbraccio, il sostegno e il sorriso di tante persone, dando vita ad una grande giornata di sport e solidarietà.Curiosità. Uno dei migliori in campo è stato il palleggiatore Santiago Orduna, che ha impressionato i presenti anche per le sue doti col pallone tra i piedi. «Da piccolo avrei voluto fare il calciatore – ha confessato l’alzatore – ma col tempo capii che nella pallavolo avrei avuto più opportunità per emergere. Da buon argentino, però, il calcio scorre sempre nelle mie vene. Ogni volta che se ne presenta l’opportunità, adoro giocare a calcio o calcetto. Inoltre, quando ritorno a casa, non perdo l’occasione per seguire il “mio” River Plate».GLI ALTETI AL CIBUS, SALONE INTERNAZIONALE DELL’ALIMENTAZIONE. Martedì 6 maggio gli atleti Andrea Garghella, Santiago Orduna e Mattia Rosso saranno ospiti del consorzio “Il buon gusto Veneto” al 17° salone internazionale dell’alimentazione CIBUS, che si svolgerà dal 5 all’8 maggio a Parma. I bianconeri saranno ospiti al padiglione 6, stand A008. CIBUS è una manifestazione internazionale biennale, evento di riferimento dell’agro-alimentare italiano con 120.000 mq di area espositiva. Nell’edizione 2012 ha registrato oltre 63.000 visitatori (esteri ed italiani), 1.300 operatori esteri da 90 Paesi per l’attività di incoming e 900 giornalisti. Info: www.ilbuongustoveneto.itAlberto SanaviaUfficio Stampa Tonazzo Padovapallavolopadova.com