Torna il campionato di Superlega dopo la sosta di Coppa Italia. L’ultima vittoria dei bianconeri alla Candy Arena risale al 2014. Randazzo: «siamo carichi, ma attenzione perché la Gi Group gioca molto bene in casa». Settore giovanile: Longo convocato in Nazionale Under 20

 

 

Dopo la sosta di campionato per dare spazio alle finali di Del Monte Coppa Italia di Superlega e serie A2, si torna in campo per la parte finale di regular season. Domenica 4 febbraio la Kioene Padova giocherà in trasferta con la Gi Group Monza e la sfida sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport a partire dalle ore 18.00. Quattordici i precedenti tra Padova e Vero Volley dal 2010 ad oggi, in una sfida diventata una sorta di nuova “classica” per l’importanza che questi incontri hanno avuto nel corso delle ultime stagioni. Nove finora le vittorie dei veneti contro le cinque dei lombardi anche se – per trovare l’ultima vittoria dei bianconeri in trasferta – bisogna tornare in serie A2 al 16 marzo 2014, quando i patavini vinsero per 0-3 conquistando la promozione in Superlega. Nelle successive tre trasferte avvenute nelle annate successive, Monza ha sfruttato al meglio il “fattore casa” imponendosi due volte per 3-0 e una volta per 3-1. L’ultima sfida risale al 12 novembre 2017, con la vittoria della Kioene Padova alla Kioene Arena per 3-1. MVP del match d’andata fu Luigi Randazzo, schiacciatore che ad oggi ha realizzato 297 punti in bianconero (21 ace con altrettanti muri vincenti) e attualmente quinto miglior realizzatore della Superlega.
Qualche giorno fa Monza ha disputato un test match con Piacenza (che Padova affronterà il 7 febbraio in casa) imponendosi per 3-1. Che tipo di sfida ti aspetti?
«Sicuramente sarà una sfida difficile, perché loro in casa giocano molto bene. Nelle ultime giornate hanno dimostrato di saper lottare alla pari anche con le squadre più quotate, per cui sarà una sfida totalmente diversa rispetto all’andata».
Lo spogliatoio Kioene come sta?
«Abbiamo sfruttato la sosta di campionato per caricare le pile dopo un periodo molto intenso. Ora però ci gettiamo a testa bassa nel lavoro. Vogliamo mantenere il sesto posto in classifica per cui andremo lì per cercare la vittoria e ottimizzare quanto di buono fatto fino ad oggi».
Anche alla luce di quanto visto nel lungo match con Ravenna…
«La sfida contro Ravenna è stata giocata con grande agonismo mentale oltre che fisico, per cui ogni partita ha una storia a sé. Ora dobbiamo guardare avanti, giorno dopo giorno, avversario dopo avversario. Siamo carichi e faremo del nostro meglio per dare continuità al nostro percorso».
Arbitri dell’incontro di domenica saranno Giorgio Gnani di Ferrara e Roberto Boris di Vigevano (PV).
PREVENDITE ATTIVE PER LA SFIDA CON PIACENZA, DA GIOVEDI’ ANCHE QUELLE PER CIVITANOVA. Sono attive sul sito www.pallavolopadova.com le prevendite per la sfida contro Wixo LPR Piacenza che si disputerà alla Kioene Arena alle ore 20.30 di mercoledì 7 febbraio. Inoltre, da giovedì 1 febbraio saranno aperte anche le prevendite on-line per la sfida con i Campioni d’Italia in carica della Cucine Lube Civitanova che si giocherà alle ore 20.30 di mercoledì 21 febbraio alla Kioene Arena.
LONGO CONVOCATO IN NAZIONALE UNDER 20. Su segnalazione del tecnico federale Monica Cresta, l’atleta bianconero Gianmarco Longo (Under 20 Kioene Padova) è stato convocato per uno stage con la Nazionale Under 20 maschile che si svolgerà il prossimo 4 febbraio nel centro sportivo Acquacetosa di Roma.

 

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com