In occasione della sfida contro l’Elettrosud Brolo, i bianconeri sfileranno col trofeo. Appuntamento col minivolley prima della gara delle ore 18  Domenica 19 gennaio la Tonazzo Padova tornerà in campo per la terza giornata di ritorno della Regular Season di Serie A2. Dopo il weekend di Coppa Italia giocato a Monza, per i ragazzi di coach Baldovin è il momento di rituffarsi nel campionato. I patavini attualmente occupano il primo posto in classifica, a 4 punti di distanza da Sora e a 5 da Matera e Monza. In occasione della sfida contro l’Elettrosud Brolo (inizio ore 18.00), i giocatori della prima squadra sfileranno con la Coppa conquistata lo scorso fine settimana e la stessa rimarrà in esposizione per tutta la durata del match, dando così l’opportunità di poter essere vista da vicino da tutti i tifosi bianconeri.QUI BROLO. L’Elettrosud Brolo giungerà al PalaFabris con alcuni giocatori diversi rispetto a quelli visti nella sfida d’andata. In una nota diramata dalla Società, nei giorni scorsi il presidente Salvo Messina ha detto: «Sono stati risolti i contratti con gli atleti Di Franco, Bertoli, Boff, Rizzo e Nuzzo – dice –  quest’ultimo anche per le funzioni di direttore sportivo. Continuiamo il campionato con i giovani del nostro vivaio affiancati da Visentin, Gromadowski e Sesto che faranno loro da chioccia per il finale di campionato, in attesa dell’arrivo di un forte straniero per il posto 4». La Tonazzo dovrà stare attenta a non sottovalutare l’avversario, che proprio in occasione di questa trasferta vorrà trovare il riscatto ad una stagione finora non fortunata. Rosso & C. dovranno quindi concentrarsi al massimo per affrontare la squadra guidata da coach Antonio Cortese.MINIVOLLEY AL PALAFABRIS. A partire dalle ore 14.30 di domenica 19 gennaio, il minivolley torna infatti al PalaFabris con un appuntamento che vedrà in campo 25 squadre. Accanto all’emozione, come sempre, di calcare lo stesso terreno di gioco dei campioni, questa volta per i partecipanti ci sarà la possibilità di una festa davvero speciale. Alberto SanaviaUfficio Stampa Tonazzo Padovapallavolopadova.com