Test match alla Kioene Arena in vista della sfida di domenica contro Vibo Valentia. Randazzo, operazione ok. C’è un po’ di Padova nella Coppa Italia di A2 vinta da Piacenza

 

 

Importante test per la Kioene Padova. In vista della sfida casalinga di domenica 17 febbraio contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (ore 18.00), domani gli uomini di coach Valerio Baldovin svolgeranno un allenamento congiunto alla Kioene Arena insieme alla Revivre Axopower Milano. La partita inizierà alle ore 16.30 e consentirà ad entrambe le formazioni di prepararsi al meglio in vista delle prossime sfide di Superlega.
RANDAZZO, OPERAZIONE OK. Intervento riuscito per Luigi Randazzo, operato ieri dal Prof. MLuigi Randazzo dopo l interventoariani nella Clinica Specializzata Villa Stuart di Roma. «L’intervento è andato bene – dice Luigi Randazzo – e questo è importante anche a livello morale. Già da oggi inizio la terapia, per cui ora comincerà un percorso di riabilitazione che servirà per riportarmi in campo con ancora più forza e convinzione di prima. Ringrazio davvero tutti coloro che mi sono stati accanto, anche i tifosi che con il loro affetto mi hanno dato un grande supporto».
I PRECEDENTI TRA PADOVA E VIBO VALENTIA. Sono 16 i precedenti tra Padova e Vibo Valentia, con 3 vittorie a favore dei veneti contro le 13 dei calabresi. Su 7 incontri disputati in casa, solo in una occasione i bianconeri hanno avuto la meglio, ossia in occasione della 3° giornata di ritorno di Regular Season del campionato 2017/18 (3-1). Venendo alla stagione in corso, nel match d’andata giocato il 17/11/2018 al PalaValentia, i calabresi si sono imposti per 3 set a 1.
Best scorer dei vibonesi è l’opposto marocchino Mohamed Al Hachdadi, finora autore di 413 punti in 20 gare e MVP della sfida d’andata contro Padova (ben 35 i punti realizzati contro la Kioene). Nel corso della settimana la Tonno Callipo ha inoltre annunciato l’arrivo in panchina dell’esperto coach Daniele Bagnoli al posto di Antonio Valentini.
CANELLA AIUTA PIACENZA NELLA CONQUISTA DELLA COPPA ITALIA DI A2. C’è anche un po’ di KioenAndrea Canella festeggia la vittoria della Del Monte Coppa Italia A2 con Piacenzae Padova nella vittoria ottenuta dalla Gas Sales Piacenza nella finale di Del Monte Coppa Italia A2 contro l’Olimpia Bergamo. Un match tiratissimo e conclusosi per 3-2 al tie break, nel quale ha preso parte anche il centrale bianconero Andrea Canella, attualmente in prestito alla squadra allenata da coach Massimo Botti. Nato ad Abano Terme il 19 gennaio del 1998, Canella è uno dei tanti giovani del vivaio patavino che sta maturando la sua esperienza nel volley di serie A.

 
Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com