Classe 1997, il talentuoso opposto sarà il vice di Stefano Giannotti. «Essere qui è un sogno che si avvera. Il mio atleta preferito? Miljkovic: fa sembrare semplici anche le giocate più straordinarie». Gozzo in prestito a Motta.  Altro innesto importante per la Kioene Padova 2016/17. La Società bianconera ha raggiunto l’accordo di un anno (con opzione per le due stagioni successive) del diciannovenne Jacob Link. Il talentuoso opposto proviene dal campionato svedese e, nonostante la giovane età, può vantare 63 presenze nelle Nazionali giovanili. Proprio nel 2016 ha fatto il suo esordio con la Nazionale Seniores e nell’ultimo campionato ha realizzato 456 punti in 26 gare disputate con la maglia del RIG Falkoping che gli sono valsi il 4° posto nella classifica dei migliori realizzatori. Link sarà a disposizione di coach Baldovin fin dalla prima giornata di campionato in quanto non è mai stato tesserato con una Società italiana. «E’ un onore poter giocare in Italia – dice Jacob – perché la vostra è una Nazione che ama lo sport e la pallavolo. Sono stato qui molte volte insieme alla mia Nazionale e poter essere a Padova non come “turista” ma come atleta della Superlega è un sogno che si avvera. So che ci attenderà un percorso caratterizzato da duri allenamenti con i nuovi compagni ma sono pronto».Le tue caratteristiche di gioco?«Ovviamente, per il ruolo che ricopro, l’attacco è il mio punto di forza, così come il muro. Spero di avere l’occasione di dimostrare le mie qualità e di ripagare la fiducia che mi ha dato Padova».A che età hai iniziato a giocare?«Fin da piccolissimo, perché mio papà era un pallavolista sia di indoor che di beach volley. Per me è stato quindi un processo naturale anche se ho iniziato la pratica “reale” a 7 anni».C’è un atleta di riferimento nel tuo ruolo?«E’ difficile rispondere, perché sono un vero appassionato di questa disciplina ed esistono moltissimi giocatori di grande qualità. Se dovessi sceglierne uno però direi Ivan Miljkovic, perché riesce a far sembrare semplici anche le giocate più straordinarie».STEFANO GOZZO ALLA PALLAVOLO MOTTA. L’atleta Stefano Gozzo sarà ceduto in prestito per la stagione 2016/17 alla Pallavolo Motta che affronterà il campionato di serie B. A Stefano il più grande in bocca al lupo per la prossima stagione sportiva. LA SCHEDA DI JACOB LINKRuolo: Opposto.Altezza: 197 cm.Data di nascita: 27/06/1997.Luogo di nascita: (SVE) Carriera:2016-17: Kioene Padova (Superlega)2013-16: RIG Falköping (Elitserie SVE)2012-13: Lund (2nd league SVE) PALMARES– Miglior opposto del torneo Nevza U17 (2013) e U19 (2014, 2015).- Miglior esordiente della stagione 2014/2015 nella Swedish Elitserie.- 3° miglior realizzatore della Swedish Elitserie 2014/2015 (416 punti in 26 gare)- 4° miglior realizzatore della Swedish Elitserie 2015/2016 (456 punti in 26 gare) Alberto SanaviaUfficio Stampa Kioene Padovawww.pallavolopadova.com