Cottarelli: «importante concretizzare quanto di buono svolto in allenamento»

 

 

Dopo la prima vittoria stagionale contro Castellana Grotte, per la Kioene Padova è ora di tornare in campo. Giovedì 1 novembre i bianconeri saranno di scena al PalaCoccia di Veroli (FR)  per la sfida contro la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Un match che si preannuncia insidioso, dato che i ciociari sono reduci dalla vittoria esterna a Siena per 2-3. Per la truppa di coach Valerio Baldovin però i tre punti conquistati domenica si sono rivelati importanti per il morale. «Finalmente abbiamo concretizzato quanto di buono svolto in allenamento», dice il secondo palleggiatore Francesco Cottarelli, entrato in campo nel corso della sfida contro BCC Castellana Grotte e i cui servizi si sono rivelati molto insidiosi per la ricezione avversaria (anche 1 ace realizzato). «E’ importante – prosegue Cottarelli – perché sappiamo che la squadra ha le qualità per lottare con chiunque. Solo rimanendo concentrati sul nostro gioco potremo competere contro chiunque, cosa che a Milano era mancata. Sarà un periodo intenso di partite per tutti, per cui dovremo affrontarle nel modo corretto non solo dal punto di vista tecnico ma anche mentale».
Domenica 4 novembre sarà poi momento di tornare alla Kioene Arena, quando alle ore 18.00 inizierà la sfida contro il Vero Volley Monza degli ex Stefano Giannotti e Santiago Orduna.
BENVENUTA VIRIGINIA ISABEL! La Kioene Padova è lieta di dare il benvenuto a Virginia Isabel, rivolgendo le più sentite felicitazioni alla mamma Romina Disconzi (nostra commentatrice televisiva ufficiale) e al papà Alex. A questa nuova “famiglia bianconera” l’augurio di una vita felice e ricca di soddisfazioni.

 

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com