Gara molto equilibrata: Casaro e i centrali bianconeri fanno la differenza. Volpato: “non esprimiamo ancora la nostra migliore pallavolo ma gara utile per trovare ritmo e morale”

 

 

Kioene Padova – Consar Ravenna 3-1
(25-22, 19-25, 25-23, 28-26)

 
Kioene Padova: Polo 9, Volpato 11, Bottolo 12, Travica 2, Casaro 15, Randazzo 10, Bassanello (L); Merlo 3, Cottarelli, Gottardo. Non entrati: Fusaro, Canella, Hernandez. Coach: Valerio Baldovin.
Consar Ravenna: Stefani 5, Ter Horst 20, Saitta 3, Recine 13, Bortolozzo 8, Alonso 6, Kovacic (L); Cortesia 4, Grozdanov 8, Chakravorti, Tusch 1, Marchini (L). Non entrati: Baroni, Frascio. Coach: Marco Bonitta.
Durata: 22’, 22’, 27’, 29’. Tot. 1h 40’
NOTE. Servizio: Padova errori 16, ace 3; Ravenna errori 22, ace 7. Muro: Padova 9, Ravenna 8. Ricezione: Padova 44% (21% prf), Ravenna 60% (40% prf). Attacco: Padova 45%, Ravenna 45%.

 

 

Si conclude con una vittoria per 3-1 il test giocato questo pomeriggio alla Kioene Arena tra Kioene Padova e Consar Ravenna. Con diverse assenze da una parte e dall’altra, le due squadre hanno dato vita a un match molto intenso ed equilibrato, con Padova brava a chiudere il 3° e 4° set sul finale. Coach Baldovin ha schierato dall’inizio Travica in regia, Casaro opposto, Polo e Volpato al centro,  Bottolo e Randazzo in banda, Bassanello libero. Ottima la prova del centrale Volpato, autore di 11 punti con il 60% in attacco e 2 muri vincenti realizzati. «E’ stato un test importante contro un avversario che troveremo in Superlega – ha detto Volpato al termine della sfida – anche se siamo consci che da entrambe le parti mancavano alcuni giocatori importanti. Siamo coscienti che non stiamo ancora giocando una pallavolo perfetta ma ci stiamo avvicinando a grandi passi verso quello che sarà il debutto di campionato. La vittoria di questa sera serve comunque per dare morale e forza al gruppo».
PROSSIMI APPUNTAMENTI. Venerdì 11 e sabato 12 ottobre i patavini parteciperanno al Torneo città di Sassuolo (Pala Paganelli) insieme a Leo Shoes Modena – Vero Volley Monza – Ziraat Bankasi Ankara (Turchia). La gara iniziale, alle ore 17.45 di venerdì 11 ottobre, opporrà Kioene Padova e Ziraat Bankasi Ankara; seguirà nel tardo pomeriggio il match Leo Shoes Modena e Vero Volley Monza. Sabato 12 alle 14.45 le due perdenti si contenderanno la medaglia di bronzo e a seguire si terrà l’attesa finalissima tra i club vincenti.
L’ultimo test stagionale prima dell’avvio del campionato sarà mercoledì 16 ottobre quando la Kioene Padova sarà ospite all’AGSM Forum per la sfida con la Calzedonia Verona (ore 18.30).
ABBONAMENTI E RITIRO TESSERE. La campagna abbonamenti della Kioene Padova 2019/20 #DnaBianconero chiuderà ufficialmente venerdì 11 ottobre. Si ricorda che da questa stagione tutti i posti della Kioene Arena saranno numerati, consentendo ai tifosi di avere assicurata la propria postazione per l’intera stagione, anche in gradinata. Gli abbonamenti si possono sottoscrivere solo on-line. Basta visitare il sito www.pallavolopadova.com/abbonamenti, scaricare e compilare il modulo seguendo la procedura indicata. Coloro che dovessero ritirare la loro tessera d’abbonamento già acquistata, potranno contattare il numero 049-7386171 per definire un appuntamento per il ritiro in sede allo Stadio Euganeo (PD).

 
Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com