Completato il primo reparto: il libero padovano affiancherà Fabio Balaso. «Gruppo bianconero ancora più unito. La prossima Superlega sarà di altissimo livello»

 

 

Prima conferma in casa bianconera: raggiunto un accordo per la stagione 2017/18 con Nicolò Bassanello. Il libero padovano affiancherà così il compagno di reparto Fabio Balaso nel prossimo campionato di Superlega. Classe 1996, Bassanello è cresciuto nelle giovanili della Kioene Padova disputando il campionato di serie B2 nel 2014/15 ed entrando in prima squadra dalla stagione 2015/16. «Sono felice di proseguire quest’avventura con la squadra della mia città – dice Nicolò – e il mio obiettivo rimane quello di migliorare ulteriormente. Ho la fortuna di condividere questo ruolo con il mio amico Fabio, un giocatore giovane ma di grandissimo talento nonché un esempio per tutti noi».
Come descrivi la tua seconda stagione in prima squadra?
«Purtroppo non sono arrivati i risultati sperati a livello di risultati, ma è stata comunque una stagione importante per il gruppo, perché ci siamo uniti ancora di più a livello di spogliatoio. Questo sarà un punto di forza ulteriore per il prossimo campionato. Rispetto alla mia prima esperienza, sono stato utilizzato maggiormente dal coach e spero che il mio contributo possa essere d’aiuto alla Kioene sia in allenamento che in partita».
Come vedi il prossimo campionato di Superlega?
«La stagione 2016/17 ha dimostrato che non esistono squadre materasso e il livello di gioco è cresciuto ulteriormente. Ovviamente il mercato è appena iniziato, per cui le nuove squadre devono ancora formarsi. L’Italia però è tornata a ricoprire un ruolo da protagonista a livello internazionale ed è un bel segnale per il movimento. Bisognerà inoltre vedere come si muoverà la formazione neopromossa ma sono certo che sarà una Superlega in linea con quella della passata stagione, ossia di altissimo livello».
BALASO E FEDRIZZI A ROMA FINO AL 13 MAGGIO. Nel frattempo prosegue la preparazione di Fabio Balaso e Michele Fedrizzi con la Nazionale Seniores al centro di preparazione olimpica dell’Acqua Acetosa di Roma. I due atleti proseguiranno gli allenamenti agli ordini di Giampaolo Medei fino a sabato 13 maggio.
NUOVA CONVOCAZIONE PER ZOPPELLARI. Anche il palleggiatore Francesco Zoppellari torna a vestire la maglia della Nazionale Juniores. Dal 15 al 23 maggio sarà a Darfo Boario Terme (BS) per uno stage con gli Azzurrini.

 

 

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com