Cremonese: “un intenso periodo lavorativo fatto di nuove ed appassionanti sfide professionali, mi porterà ad assumere ruoli che sono attualmente incompatibili con la carica”. Bettio: “onorato di ricoprire questo ruolo che affronterò con grande entusiasmo”

 

 

 

«Un intenso periodo lavorativo fatto di nuove ed appassionanti sfide professionali, mi porterà ad assumere ruoli che sono attualmente incompatibili con la carica di Presidente di Pallavolo Padova. Per questo si è deciso, in piena sintonia con il consiglio di amministrazione, di affidare temporaneamente la carica di Presidente Legale rappresentante della Società a Giancarlo Bettio, persona di totale fiducia e partner importante della società con l’azienda Salumificio Brugnolo.
Continuerò a rappresentare la Società in tutte le occasioni ufficiali, nei rapporti con media, Lega Pallavolo e Federazione.
Il mio impegno per Pallavolo Padova rimane totale. Sono pronto, con l’aiuto di tutti i partner, ad affrontare una stagione che si preannuncia impegnativa, ma che sarà accompagnata da una grande voglia di ripartire dopo quanto è successo negli ultimi mesi. Il vostro Presidente, Fabio Cremonese».
Giancarlo Bettio
La nomina di Giancarlo Bettio da continuità al percorso che ha intrapreso all’interno della Pallavolo Padova. «Sono entrato in Società prima come sponsor, poi come socio e infine come membro del CdA – dice Bettio – e in questi anni ho avuto modo di condividere la passione per questo sport con tutti coloro che hanno sposato questo progetto. Seppur temporaneamente, sono onorato di ricoprire questo ruolo che affronterò con grande entusiasmo per il bene della Società».
La piena collaborazione tra i due “Presidenti” garantirà la costante crescita, sia in ambito sociale che sportivo, della compagine di riferimento del volley padovano.

 

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com