Il centrale americano lancia la sfida alla stagione e dichiara il suo amore per l’Italia. Balaso e Milan in Zagabria per le qualificazioni ai campionati del Mondo Under 23  E’ un Taylor Averill straripante quello che lancia il suo messaggio dagli Stati Uniti. Il centrale americano ha ben impressionato nella sua prima stagione in Italia (215 punti di cui 16 ace e 42 muri vincenti), conquistando da subito il pubblico per la sua energia e simpatia. Ancora sotto contratto con i bianconeri per la prossima stagione, Averill si prepara al suo secondo anno in bianconero.«Le mie aspettative sono quelle di andare oltre le aspettative», dice. «Lo scorso anno iniziammo il campionato pensando di stare semplicemente lontani dalla parte bassa della classifica – continua Averill – ma alla fine ottenemmo l’accesso ai play off scudetto. Proprio per questo motivo non voglio avere aspettative particolari se non quelle di replicare una stagione come quella passata».Oltre che per le tue qualità di atleta, i tifosi ti hanno apprezzato per la simpatia e la passione. Basti pensare ai tuoi incitamenti dalla panchina durante le sfide play off…«Sono rimasto impressionato dalla gioia di voi italiani. Siete pieni di vita e di energia positiva: per me questa cosa è contagiosa, mi piace davvero. Amo la vostra passione e il senso dell’umorismo che fanno parte anche del mio carattere».In cabina di regia troverai un tuo connazionale, James Shaw.«E’ un giocatore incredibile e appassionato del suo mestiere. Penso sia un compagno di squadra ideale. Finalmente giocheremo dalla stessa parte della rete dopo esserci affrontati diverse volte da avversari».BALASO E MILAN IN NAZIONALE. Da domani al 1° agosto, il libero Fabio Balaso e lo schiacciatore Sebastiano Milan saranno impegnati a Zagabria (Croazia) per le qualificazioni al campionato del Mondo Under 23. La compagine azzurra è allenata da Michele Totire e Simone Roscini.Alberto SanaviaUfficio Stampa Kioene Padovawww.pallavolopadova.com