Da questa mattina i biglietti si possono acquistare sul sito www.pallavolopadova.com. Randazzo VS Juantorena: sarà una sfida dal sapore “Mondiale”. Baldovin e il Mondiale dell’Italia: “Luigi sempre pronto quando chiamato in causa”

 

 

Da questa mattina, nella sezione “Biglietteria” del sito www.pallavolopadova.com è possibile acquistare i biglietti della sfida Kioene Padova – Cucine Lube Civitanova del 14 ottobre. La partita si giocherà alle ore 18.00 alla Kioene Arena e inaugurerà la stagione 2018/19 dei bianconeri. Una sfida dal sapore “Mondiale”, dato che si vedranno in campo molti atleti attualmente protagonisti del Campionato del Mondo. Oltre agli Azzurri Luigi Randazzo, Osmany Juantorena ed Enrico Cester, in campo ci sarà pure il regista della Nazionale brasiliana Bruno. Questa sfida però vedrà protagonisti moltissimi altri atleti di grande caratura: da Leal a Simon, da Travica a Torres,  oltre all’ex libero bianconero Fabio Balaso. Una sfida che si preannuncia già spettacolare e che a tutti gli effetti sarà la prima sfida di volley “ufficiale” alla Kioene Arena dopo l’amichevole tra Italia e Cina del 2 settembre scorso.
BALDOVIN: «RANDAZZO SEMPRE PRONTO QUANDO CHIAMATO IN CAUSA». Uno dei protagonisti del 3-1 ottenuto ieri dall’Italia contro l’Olanda è stato lo schiacciatore bianconero Luigi Randazzo, autore di 23 punti. Nella sua prima stagione alla Kioene Padova, Randazzo ha realizzato 510 punti (37 ace e 31 muri) tra campionato, Play Off Challenge e Coppa Italia. Nato a Catania il 30/04/1994, Randazzo ha chiuso la regular season 2017/18 al 5° posto nella classifica marcatori del campionato (9° includendo anche play off e Coppa Italia), dimostrandosi uno dei punti di riferimento dell’attacco bianconero. «Sono contento per Luigi – dice coach Valerio Baldovin – perché con l’Olanda ha giocato una partita di sostanza, facendosi trovare pronto quando chiamato in causa dall’allenatore. Durante il pre campionato Randazzo è venuto a trovarci un paio di volte ed è un gesto che abbiamo apprezzato molto perché dimostra quanto sia affiatato il gruppo. In quelle occasioni gli avevamo augurato di vederci il più tardi possibile alla Kioene Arena e in parte la cosa si è realizzata dato che l’Italia si troverà ora ad affrontare la Final Six. A lui e a tutta la Nazionale va quindi il nostro più sincero in bocca al lupo per le prossime partite».

 

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com