Ottime indicazioni dall’amichevole contro la CMC Ravenna. Il DS Santuz: «una vittoria del gruppo che mi ha soddisfatto» E’ finita con un insolito 4-0 l’amichevole disputata questo pomeriggio al PalaFabris tra Tonazzo Padova e CMC Ravenna. Con Moretti reduce da due giorni di influenza, coach Schiavon ha schierato Mattera al palleggio, Giannotti opposto, la coppia Leonardi – Salgado al centro, Rosso e Vedovotto in banda, Balaso libero. Dopo i primi due set vinti dai patavini per 25-18 e 25-20, l’allenatore bianconero ha inserito Pedron al palleggio, Volpato al posto di Salgado, così come Garghella e Maniero in banda. Anche con la formazione “rimaneggiata”, la Tonazzo ha conquistato i due set successivi per 25-23 e 25-21. «E’ stata una bella partita – dice il direttore sportivo Stefano Santuz – che ha regalato una buona prova del gruppo e che mi ha soddisfatto per l’atteggiamento con cui tutta la squadra si è impegnata. Soddisfacente la prova di Leonardi, Pedron e Garghella, che hanno dimostrato di essere sempre pronti alla nostra causa. In vista della sfida di domenica, si è trattato di un test positivo contro una squadra di buon livello come Ravenna». Tonazzo Padova – CMC Ravenna 4-0(25-18, 25-20, 25-23, 25-21) Tonazzo Padova: Leonardi 11, Vedovotto 7, Giannotti 13, Rosso 7, Mattera 3, Salgado 4, Balaso (L); Volpato 6, Garghella 7, Pedron 5, Maniero 2. Non entrati: Moretti. Coach: Luigi Schiavon.CMC Ravenna: Mengozzi 1, Owens 4, Zhukouski 2, Di Franco 13, Zanuto 9, Moro 11, Tabanelli (L); Sirri 6, Bellei 10, Pelekoudas 2. Non entrati: Psarras, Mazzotti (L). Coach: Mauro Fresa.Durata: 20’, 19’, 20’, 17’. Tot. 1h 16’Arbitri: Galesso-Pettenello. Alberto SanaviaUfficio Stampa Tonazzo Padovapallavolopadova.com