Intervista a coach Schievano a due giorni dalla semifinale regionale. «Gruppo coeso e staff affiatato. Stagione soddisfacente, ma non è finita qui»

 

 

Soddisfazione in casa bianconera per l’Under 16, pronta ad affrontare gli ultimi importanti impegni della stagione. L’annata di questo gruppo è partita in sordina, ma giornata dopo giornata sono arrivati dei risultati importanti. Alle ore 11.00 di domenica 28 aprile, al Pala Antenore i bianconeri disputeranno la semifinale regionale d’andata contro la Kosmos Inoxmarca. Il ritorno invece è previsto per mercoledì 1 maggio a Zero Branco (TV). Un primo traguardo ma importante, dato che da questa fase finale sono rimaste fuori squadre di peso come Verona. A confermarlo è coach Cesare Schievano, che guida questo gruppo con il supporto di Alberto Salmaso e Stefania Bagherini. «Nonostante questa squadra non disponga di atleti altissimi – spiega Schievano – i ragazzi sono stati bravi a supplire a questa caratteristica grazie al perfezionamento della tecnica e al carattere. Sicuramente disponiamo di una squadra affamata di risultati, con elementi in grado di prendersi le proprie responsabilità e di fare da traino a tutti gli altri. Il merito? Sia degli atleti ma anche dei miei collaboratori. Lo staff è coeso e in allenamento riusciamo a creare dei lavori specifici per i singoli giocatori. Ecco che, se i nostri obiettivi a inizio stagione sembravano più complicati da raggiungere, ora siamo in corsa per ottenere dei risultati importanti».
Delle quattro semifinaliste (le altre due sono San Donà e Treviso), tre accederanno alle finali nazionali che si giocheranno ad Alba Adriatica (TE) a fine maggio. Nel campionato di Seconda Divisione, la squadra non è passata in Prima per uno scarto minimo, ma adesso sono in corsa nei play off. «Ci aspettano diverse sfide importanti – continua Schievano – e sarà necessario affrontarle al massimo della concentrazione anche perché nei play off tutto viene rimesso in gioco. Fino ad oggi è stata una stagione soddisfacente, ma non è finita qui».

 

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com