In finale i bianconeri battono 3-0 Treviso. Sempre in regione, l’Under 13 3×3 chiude al secondo posto.

 

 

Per il secondo anno consecutivo l’Under 20 Kioene Padova vince il titolo regionale. Un netto 3-0  (25-18, 25-21, 31-29) contro i cugini del Treviso Volley, avvalorato dalla rimonta dell’ultimo set dove i ragazzi di coach Fabiano Cecchinato, in svantaggio per 17-21, sono riusciti a chiudere il match ai vantaggi. Mattia Bottolo, autore di 23 punti, è stato eletto miglior giocatore in campo. «Una vittoria che dedico a tutti i ragazzi – spiega Cecchinato – non solo perché sono riusciti a giocare una finale di carattere, ma perché nel corso di tutta la stagione si sono impegnati al massimo. Dobbiamo pensare infatti che questi ragazzi devono conciliare gli impegni scolastici con l’attività sportiva e spesso si ritrovano a giocare più gare ravvicinate in vari campionati. Le precedenti vittorie contro Treviso hanno dato consapevolezza al gruppo, che è sceso in campo sapendo di poter ottenere una vittoria, senza essere intimoriti dal calibro dell’avversario». Un risultato che si aggiunge al buon campionato di serie B, con l’obiettivo salvezza già raggiunto da qualche giornata. «La difficoltà della serie B è data dal fatto di affrontare giocatori di grande esperienza – conclude Cecchinato – ma siamo stati in grado di vincere le sfide che contavano contro le nostre dirette avversarie». Domenica 4 maggio si giocherà l’ultimo turno di regular season. La Kioene, attualmente al nono posto a quota 34 punti, affronterà il Silvolley Trebaseleghe che la precede al sesto posto in classifica con 36 punti.
Nel campionato Under 13 3×3, dopo quattro titoli conquistati in questa categoria (2013, 2015, 2017 e 2018), la Kioene Padova cede nella finale regionale per 0-2 contro l’Invent Volley Team San Donà.

 
IL TABELLINO DELLA FINALE REGIONALE UNDER 20
Kioene Padova – Treviso Volley 3-0
(25-18; 25-21; 31-29)

Kioene Padova: Ferrato 4, Marzolla 4, Bottolo 23, Merlo 6, Salmaso 7, Fusaro 10, Rizzi (L), Gottardo 1, Guidotti, Migliorin, Bellomo, Pasinato, Cogo (L). All. Cecchinato
Treviso Volley: Da Col 7, Porro 3, Rossignoli 2, Tonello, Pol 10, Carlesso (L), Spagnol 9, Pizzol, Basso 8, Bellia 4, Callegaro, Ostuzi 6, Milini. All. Zanin.
Durata: 26′, 26′, 38′. Tot. 1h e 30′.
Arbitri: Alessio Bragato (Ve), Giulio Milan (Vi). Segnapunti: Elisa Vigato.
NOTE.
Padova: battute sbagliate 6, Ace 5, Muri 10, Errori 16. Treviso: battute sbagliate 14, Ace 5, Muri 3, Errori 24
MVP:
Mattia Bottolo (Kioene Padova)

 


Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com

 

 

Foto Fipav Veneto