Bottino pieno nei campionati provinciali. La Serie B cerca di rialzare la testa

 

 

Altro stop per la Kioene Padova di Serie B. Il sestetto di coach Cecchinato viene fermato per 3-1 da Massanzago. Sabato 1 dicembre la pallavolo Motta arriva al PalAntenore (ex Palazzetto Arcella) alle ore 21. Esce sconfitta anche la Serie C, sconfitta per 3-1 in terra veronese dal Volley Veneto Cavaion; sabato alle ore 20.30 alla Kioene Arena arriva Cornedo. 3-0 sul Silvolley per l’Under 20 che se la vedrà in casa mercoledì 5 dicembre alle ore 20.00 con il Personal Time Invent Vtc, location la Kioene Arena.
Nei campionati provinciali filotto di vittorie per i giovani bianconeri. La Seconda Divisione s’impone per 3-1 sull’Obiettivo Ambiente Giotto, vittoria confermata lunedì 26 novembre con un altro 3-1 ancora una volta con l’Obiettivo Ambiente Giotto. Sabato 1 dicembre è tempo di ospitare il Silvolley al PalAntenore (ex Palazzetto Arcella), appuntamento per le ore 18.00.
Bene anche l’Under 18, che dopo il 3-0 rifilato al Mosaiko Blu ora aspetta di giocare a Pontelongo, avversario l’Aduna Legnaro. Stesso risultato per l’Under 16 che ora merita un turno di riposo. Nel weekend l’Under 15 annienta il Real Padova. Sempre in casa Under 15, Polisportiva Tergola-Kioene Padova finisce 0-3. Domenica 2 dicembre al PalAntenore (ex Palazzetto Arcella) c’è la G.S. Sant’Angelo.
Vincita doppia per l’Under 14 con due 3-0 soddisfacenti; la prossima settimana è in programma Pool Patavium-Kioene Padova. L’Under 13 ferma il gruppo di Giotto per 3-0 e ora si prepara alla gara di domenica 2 dicembre, ore 9.30, al PalAntenore (ex Palazzetto Arcella) con l’Agorà Miranese Volley.

 
Cecilia Bacco
Ufficio stampa settore giovanile Kioene Padova
www.pallavolopadova.com