Ultime dai campi regionali e provinciali. Domenica complicata in provincia    

L’Under 19 della Kioene Padova

Fine settimana da incorniciare per le formazioni Kioene Padova chiamate a concorrere per il campionato regionale. Riscatto per la Serie C che dal capoluogo veneto porta a casa un ottimo 3-1 rimediato con il C.U.S Venezia. Gara combattuta che premia i patavini i quali, eccezion fatta per un black out costato il terzo parziale, spazzano via la formazione veneziana. Ottimo risultato anche per l’Under19, che rimanda a Treviso la formazione Piave con una sconfitta netta, per 0-3. Cambiano gli interpreti non si varia il risultato: l’Under17 corre determinata verso i 3 punti che ottiene sconfiggendo il Bassano. Prossimo impegno domenica 31 a Montecchio Maggione, nel match con l’Anodica Scaligera. Va k.o. l’Avolley, con l’Under15 Kioene Padova: 3-1 il verdetto finale. Amara, invece, la domenica della Serie D, che cade sotto i colpi dell’Aldebaran.Trasferendosi in territorio provinciale, le notizie non sono delle migliori. Doppio tonfo per le formazioni bianconere. La Seconda Divisone si arrende in casa con il Valsugana Volley, mentre l’Under13 cede il passo al Massanzago, seconda forza del campionato, facendo registrare la prima sconfitta in campionato. Dopo un weekend no, c’è voglia di riscatto tra le fila delle formazioni Kioene: la Seconda Divisione ospita la G.S.S. Angelo, mentre i giovani dell’Under13 giocheranno a Campodarsego.Torna in campo anche l’Under14 che, con il torneo interprovinciale, darà vita al doppio scontro Kioene Padova-Valsugana Volley mercoledì e Massanzago-Kioene Padova domenica. L’Under17 Bianca andrà invece a bussare alla porta della pallavolo Fossò.   Cecilia BaccoUfficio Stampa Kioene Padovapallavolopadova.com