Appuntamento dal 24 al 27 maggio a Civitanova Marche. Coach Cecchinato: «banco di prova importante per i ragazzi». Scattano anche le Finali Nazionali U13 3×3 a Cosenza. L’Under 18 intanto è vice campione regionale

 

 

 

Inizierà alle ore 18.30 di giovedì 24 maggio l’avventura della Kioene Padova in Del Monte Junior League. Prima sfidante del girone A all’Eurosuole Forum sarà la Cucine Lube Civitanova, padrona di casa dell’evento. Ad affrontarsi saranno le otto squadre finaliste Under 19 per la conquista del Trofeo Massimo Serenelli. La manifestazione è organizzata dalla Lega Pallavolo Serie A con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio per lo sport, in collaborazione con le Società Cucine Lube Civitanova e GoldenPlast Potenza Picena.
Coach Fabiano Cecchinato è pronto ad affrontare le Del Monte Junior LeagueVenerdì 25 maggio i bianconeri giocheranno invece al Palarisorgimento di Civitanova Marche contro Calzedonia Verona (ore 11.30) e GoldenPlast Potenza Picena (ore 18.30). Nel girone B si affronteranno Materdominivolley.it Castellana Grotte, Diatec Trentino, Monini Spoleto e Calaoni Agnelli Bergamo.
«Per noi sarà un banco di prova importante – dice coach Fabiano Cecchinato – soprattutto in vista delle finali nazionali di categoria che seguiranno dopo questa manifestazione. Affronteremo delle squadre molto competitive per cui dovremo essere bravi ad interpretare ogni match con la giusta mentalità. In Junior League al palleggio avremo Milan Peslac, un ragazzo d’esperienza e che sicuramente potrà aiutare il gruppo a creare una mentalità di squadra, utile ai ragazzi anche per la prossima stagione». Sabato 26 maggio si disputeranno le semifinali e le finali 5°-6° e 7°-8° posto. Domenica 27 maggio infine le finali per 3°-4° e 1°-2° posto.
UNDER 18. Ci è mancato davvero poco, un soffio. Nella finale regionale con Treviso, la Kioene Padova sotto di 2 set a 0 (33-31, 25-22) è riuscita a riaprire la gara. Concentrazione e grinta hanno permesso alla squadra allenata dai coach Sabbadin e Berto di portarsi sul 2-2 vincendo il terzo e quarto set per 22-25 e 16-25. Il tie break ha visto le due formazioni equivalersi, con Treviso capace della zampata finale utile a conquistare il titolo per 16-14. Al patavino Mattia Bottolo, autore di ben 32 punti, è arrivato comunque il meritatissimo premio di MVP.
Essendo una delle finaliste del titolo regionale, la Kioene Padova era già qualificata di diritto alle fasi nazione. I bianconeri rappresenteranno il Veneto alle finali che prenderanno il via a Massafra e Castellaneta (Taranto) dal 5 al 10 giugno. Da subito il torneo pugliese metterà alla prova le ambizioni di vittoria degli atleti Kioene, chiamati a confrontarsi nel girone D con Pool Roma 7 Volley, Sir Safety Farchioni Perugia e New Volley Polignano.
UNDER 14. Da un torneo nazionale che comincerà a breve a uno che ha da poco trovato il proprio vincitore. Si tratta delle finali nazionali Crai Under 14, giocate a Catania la scorsa settimana. La Colombo Volley Genova ha trionfato in finale sulla Bunge Ravenna per 3-0. Proprio gli emiliani avevano battuto la Kioene Padova per 3-1 nelle gare che davano accesso alle semifinali. Il percorso siciliano si è concluso con l’undicesimo posto patavino nella kermesse dedicata alle migliori squadre di tutto il paese vinta dalla Kioene Padova proprio nella stagione 2015/2016.
UNDER 13 3X3. Gli impegni nazionali cominceranno presto anche per i giovani atleti Under 13 che a Cosenza giocheranno le finali nazionali Crai del torneo 3×3. Tra le 28 migliori squadre italiane anche la Kioene Padova, che a partire da venerdì lotterà per arrivare in finale. Gli avversari dei patavini saranno Diatec Trentino, scuola di pallavolo Sarò Volley e Volley Parella Torino.

 

 
Cecilia Bacco
Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com