Dopo la presentazione della scorsa estate, come Responsabile Tecnico del settore giovanile maschile nazionale, Julio Velasco fa visita alle società maschili del territorio italiano. Nel corso della settimana appena trascorsa, precisamente giovedì 16, l’argentino che ha fatto la storia del volley internazionale ha incontrato gli atleti del settore giovanile bianconero.
Velasco ha passato il pomeriggio a osservare da vicino i giocatori Kioene Padova assistendo e dispensando consigli durante gli allenamenti. Il coach è rimasto alla Kioene Arena fino a tarda sera per parlare con gli allenatori e con lo staff che ogni giorno allena la cantera padovana.
Un’opportunità stimolante, quella di poter passare un pomeriggio con il responsabile tecnico Fipav, il cui obiettivo dal primo giorno di mandato, è quello di vivere da vicino ogni società, dalle realtà più strutturate a quelle che stanno crescendo. Sulla scia dell’entusiasmo portato dall’incontro speciale con Velasco, le formazioni Kioene Padova hanno dato il massimo nelle gare del fine settimana.
UNDER 16. Netto il 3-0 della squadra di Biasini e Salmaso sulla Kosmos Inoxmarca (25-11, 25-20, 25-14) venerdì e nel corso del weekend sull’Avolley Schio. Prossima gara al PalAntenore sabato 25 gennaio, ospite la USD Altair.
UNDER 12. Debutto con il botto per l’Under 12 che lascia solo un set al Volley Eagles Vergati (23-25, 25-8, 25-23, 25-12).
SERIE B. La formazione di Cecchinato non sbaglia la gara in casa del Volley Eagles Vergati 3-0 (19-25 17-25 16-25 ). Prossima gara al PalAntenore sabato 25 gennaio, quando alle 21.00 arriva a far visita ai bianconeri della Portomotori Portogruaro.

 
Cecilia Bacco
Ufficio Stampa Settore Giovanile Kioene Padova

www.pallavolopadova.com