Kioene Padova, le giovanili. Il tie break sorride alla Serie B

 

 

Continua il suo lavoro alla guida del gruppo dell’Under 18 e della Serie C. Quella di Giorgio Sabbadin è una stagione che lo vede impegnato su più fronti: quello di club e il ruolo come primo selezionatore regionale in campo maschile.
«Questo gruppo è in fase di costituzione – inizia Sabbadin – ed è la prima volta che 2002 e 2003 giocano insieme, sabbadinimpegnati in due campionati competitivi. Per la nostra squadra la Serie C è un’esperienza formativa per due ragioni: per allenare la concentrazione durante tutto il match e soprattutto per crescere psicologicamente, dimostrando carattere nei momenti duri. Fatto questo, arriveranno le vittorie, ne sono sicuro. Il campionato di U18 procede lineare, è il momento in cui diamo a tutti la possibilità di esprimersi con continuità».
Abbiamo chiesto a Sabbadin se l’esperienza come coach e selezionatore, aiuti il suo ruolo di allenatore e viceversa. «Indubbiamente vivere da vicino il campionato di SuperLega permette di capire quali sono le caratteristiche per giocare ad alto livello. La più grande sfida come selezionatore non è tanto trovare i giocatori dal talento evidente, in grado di valorizzarsi da soli, ma puntare sui giocatori dal talento latente, questo fa la differenza».
Al consolidato duo di coach Sabbadin – Riccardo Berto, quest’anno ha fatto il suo ritorno tra le fila Pallavolo Padova Alessandro De Lorenzi «una figura fondamentale sotto il profilo tecnico, con lunga esperienza sia in campionati giovanili che naizonali – afferma Sabbadin – e Andrea amplifica ancora di più il lavoro mio e di Riccardo Berto con il quale l’affiatamento è totale dopo tre stagioni insieme. Ci compensiamo perfettamente, lui generalmente è il fratello maggiore che chiacchiera con i ragazzi, io forse il più severo dei due. Però, proprio perché c’è sintonia, spesso i ruoli si invertono dando il massimo equilibrio».
SERIE B. Vittoria a Monselice per la formazione di Cecchinato, che ottiene i 2 punti spuntandola al tie break (25-14 20-25 22-25 25-23 11-15). Prossima gara in casa alle ore 21.00 di sabato 30 novembre, con il Silvolley.
UNDER 13. Netto 3-0 per i giovanissimi Kioene Padova nel match esterno in casa dell’Aduna Laguna. Prossima gara domenica 1 dicembre in casa della Pgs Carrarese Libertas.

 

 

Cecilia Bacco
Ufficio stampa settore giovanile Kioene Padova
www.pallavolopadova.com