Torna il “Progetto scuole”. Gli attaccanti bianconeri rispondo ai piccoli tifosi   Lunedì 18 gennaio è stata la volta di Alexander Berger e Stefano Giannotti nel tour delle scuole della provincia. In occasione del primo appuntamento del 2016 con il “Progetto scuole”, gli attaccanti di Superlega insieme ad Alice Biasini, coach di Under13 e Under14 Kioene Padova, si sono recati alla scuola elementare Arcobaleno di Brusegana. Gli alunni coinvolti, circa una settantina tra quarta e quinta elementare, hanno accolto con un applauso i giocatori e rivolto molte domande ai loro beniamini, sulla pallavolo e non. Particolare fascino ha destato il trascorso sportivo di  Alexander Berger: dal passato sportivo in Francia all’esperienza come capitano della nazionale austriaca, fino alla vita privata. Anche il cacciabombardiere Stefano Giannotti ha avuto il suo bel da fare per rispondere ai quesiti dei ragazzi, entusiasti nel sapere che lo schiacciatore padovano è riuscito a giungere ai piani alti della pallavolo partendo dalla provincia.Dopo aver rotto il ghiaccio con la prima parte dedicata alle curiosità sui campioni, spazio al gioco.  Coach Alice Biasini ha spiegato ai ragazzi come disporsi in campo durante una partita e in che modo realizzare al meglio i fondamentali. Una volta apprese le basi, sono state messi in pratica i consigli dell’allenatrice: tutti in fila per palleggiare e schiacciare con Berger e Giannotti. Cecilia BaccoUfficio Stampa Kioene Padovapallavolopadova.com