L’Under 19 di coach Schevano conquista la serie B2. Giovedì Garghella e Groppi a “FuoriClasse insieme a te”  Grande festa in casa bianconera per la promozione dell’Under 19 in serie B2. I ragazzi di coach Cesare Schievano sono stati autori di un campionato storico, conclusosi con la promozione ottenuta proprio in occasione dell’ultima sfida stagionale. Grazie alla vittoria ottenuta sabato a Bassano contro l’ASD Santa Croce per 0-3 (19-25; 12-25; 20-25), i patavini hanno chiuso la classifica al primo posto a quota 55 punti, lasciandosi alle spalle l’ACS Volley Povolaro (54) e il BTM Lametris Massanzago (51). Un cammino non facile quello dei giovani atleti padovani, iniziato ad ottobre con 3 sconfitte consecutive. Dal 9 novembre 2013 il gruppo ha però preso in mano il proprio destino raccogliendo 11 vittorie consecutive. Il 3 maggio, in occasione dello scontro diretto con Povolaro, i patavini erano usciti sconfitti dalla sfida per 3-0. Gli spettri della rimonta però non hanno impaurito i ragazzi, che sabato hanno chiuso la pratica con tanto di festeggiamenti a fine gara. «E’ una grandissima soddisfazione – ha detto Schievano al termine della gara – perché premia il lavoro fatto non solo dai ragazzi, ma da tutti gli allenatori che in questi anni hanno fatto crescere questi atleti. Perciò voglio condividere il raggiungimento di tale traguardo con tutti i coach del nostro settore giovanile e ringraziare in modo particolare il nostro scout Vincenzo D’Angelo che ci ha sempre seguito con grande passione. Abbiamo disputato una stagione strepitosa, affrontando avversari tosti e giocando contro atleti più grandi che – in termini d’esperienza – avevano qualcosa in più dei nostri giovani. I ragazzi però sono stati bravissimi a non mollare mai e a vivere in modo positivo anche i momenti più duri, trovando così la forza per vincere». Felice anche il direttore sportivo della Tonazzo Padova, Stefano Santuz. «Per noi questa promozione è motivo di grande orgoglio – dice – e dimostra ancora una volta quanto il settore giovanile sia uno dei punti di forza di questa Società». . Ecco l’elenco dei ragazzi autori di questa magnifica impresa : Luca Pedron, Alberto Salmaso, Francesco Zoppellari, Alexei Vlas, Giacomo Capuzzo, Nicolò Casaro, Nicolò Seveglievich, Enrico Lazzaretto (K), Marco Vianello, Michele Romagnosi, Stefano Gozzo, Alessandro Compagnin, Giacomo Rampin, Andrea Taccini, Jacopo Ricchieri, Nicolò Bassanello e Vasco Torresin oltre al dirigente bianconero Vincenzo D’Angelo.Grazie a questa promozione, la Pallavolo Padova nel 2014/15 avrà due squadre nei campionati Nazionali, una in serie A1 e una in B2.GARHELLA E GROPPI PER “LA FORZA EDUCATIVA DELLO SPORT”. Giovedì 15 maggio, dalle ore 11.00 alle 13.00 nello stadio di atletica Colbachini di Piazzale Azzurri d’Italia a Padova, anche Andrea Garghella e Michele Groppi parteciperanno all’incontro “La forza educativa dello sport” a cui prendono parte anche campioni di atletica e rugby. L’appuntamento è inserito all’interno della manifestazione “FuoriClasse insieme a te” rivolta a studenti, famiglie, formatori, personale e partner di Enaip Veneto. Secondo le previsioni, saranno circa 1.800 le persone coinvolte in questa giornata che inizierà ufficialmente alle 9.30 per concludersi alle ore 18.00. Info: www.fuori-classe.org .PROSEGUONO GLI ALLENAMENTI DELLA PRIMA SQUADRA. Continua il lavoro in palestra per la Tonazzo Padova. Coach Valerio Baldovin e i suoi ragazzi saranno in palestra anche questa settimana da domani a venerdì per sedute di pesi e tecnica. Alberto SanaviaUfficio Stampa Tonazzo Padovapallavolopadova.com